Esplorando la Cina. Uno sguardo ipovedente.

Guarda le altre foto Tempo fa ho scritto un articolo dove illustravo alcuni accorgimenti e situazioni sul tema del viaggio dal punto di vista di un Usher. Sono rientrato da poco da un altro splendido e inteso viaggio in Cina.
Leggi

Riflessioni di un viaggiatore con la Sindrome di Usher

Le altre foto del viaggio Recentemente sono tornato da uno stupendo viaggio in Marocco. Era da un po’ di tempo che non facevo un viaggio da solo, ma negli ultimi anni ho viaggiato parecchio, soprattutto tra il 2008 e il 2010, quando sono stato per quasi due anni in giro per il mondo a bordo di un vascello di ferrocemento.
Leggi

La musica per un ipoacusico

Non ho ancora scritto di Musica. In un blog di/per sordi e ipoacusici (e ciechi e ipovedenti), dovrebbe essere un argomento di primordine, da trattare alla terza puntata al massimo. Questo involontario ritardo si addice ad una recente riflessione sul mio rapporto con la musica.
Leggi

Il principe e il bastone bianco

C’era una volta un giovane principe che si chiamava Serhu. Era figlio di un re che si era trovato senza regno, in seguito ad una rivolta del popolo. Il principe era nato quando il regno di Retinitis era al culmine del suo splendore, ma pochi anni dopo la sua nascita, una grave carestia aveva portato miseria tra gli abitanti, tanto che sembrava che una coltre di oscurità avesse avvolto tutti gli animi e tutte le cose. Il principe era cresciuto senza sapere del sangue nobile che scorreva nelle sue vene, per cui niente gli faceva pensare di essere diverso dagli altri suoi coetanei, che, come lui, dovevano lottare per la sopravvivenza, cercando ogni giorno di guadagnarsi da mangiare e qualche pezzo di legno per scaldare le notti d’inverno. Anche se Serhu non sapeva che il suo destino poteva essere quello di un principe, la sua indole era comunque quella di un uomo valoroso e combattivo, che ben presto si distinse da tutti gli altri per qualche inusuale potere magico. Un giorno infatti raccolse un ramo di un albero, perfettamente dritto, senza imperfezioni nè altre ramificazioni.
Leggi