Don’t Touch Me

Questa storia è una di quelle che vanno raccontate. Con dovizia di particolari. Nel 2017, prima dell’estate, ho ricevuto una telefonata.

Consulenza e progettazione comunicazione accessibile

C’è un’attenzione sempre maggiore all’accessibilità e inclusione. Questo è un bene e una conquista. Per noi disabili sensoriali, che viviamo in prima persone le difficoltà conseguenti a tutto ciò che non è accessibile, notare una maggiore consapevolezza e attenzione è la conferma che il nostro lavoro serve ed è importante.
Leggi

Consulenza progettazione e comunicazione accessibile

C’è un’attenzione sempre maggiore all’accessibilità e inclusione. Questo è un bene e una conquista. Per noi disabili sensoriali, che viviamo in prima persone le difficoltà conseguenti a tutto ciò che non è accessibile, notare una maggiore consapevolezza e attenzione è la conferma che il nostro lavoro serve ed è importante.
Leggi

Gli apparecchi acustici hanno un nuovo nome

Ringraziamo tutti coloro che hanno compilato il nostro questionario/sondaggio in cui proponevamo di cambiare nome agli apparecchi acustici. Le premesse erano queste Se le protesi oculari si chiamano occhiali, perché gli apparecchi acustici non hanno un nome, una parola che li identifichi?
Leggi