Ad Occhi Chiusi Nel Parco

57

Domenica 7 Ottobre 2018 il Parco Mediceo di Pratolino (FI) ospiterà un’iniziativa griffeata NoisyVision dal titolo “Ad occhi chiusi nel Parco“.
Due camminate multisensoriali in cui – promettiamo – “potrete scoprire infiniti modi per assaporare il mondo”.

Due passeggiate in programma, una alle 10,30 e una alle 14,30 della durata approssimativa di due ore da trascorrere lungo i sentieri e le stradine bianche di uno dei parchi più incantevoli del nostro Paese, dichiarato Patrimonio dell’Umanità.

La bellezza si sfiora, si annusa, si ascolta e solo in parte si vede. “Il nostro invito sarà proprio quello di trascorrere un paio d’ore alla scoperta di tutto ciò che dentro di noi ci permette di sentire la meraviglia intorno e di stupirci ancora una volta della bellezza che resta invisibile agli occhi. ”

La partecipazione è gratuita ma per ragioni organizzative si chiede di iscriversi e prenotarsi indicando nome, numero partecipanti e recapito telefonico.

Al termine della passeggiata presso la Locanda di Villa Demidoff sarà possibile visitare la mostra fotografica che racconta in immagini il progetto “In Montagna Siamo Tutti Uguali” e ricevere le magliette tecniche di Noisyvision Onlus.

Chi vi guiderà:
Sharon Cappetti
(Guida Escursionistica Ambientale) ha partecipato come volontaria all’edizione di Maggio 2018 di “In Montagna Siamo Tutti Uguali” accompagnando per sette giorni i camminatori non vedenti e ipovedenti lungo la Via degli Dei, per poi proseguire il suo viaggio in Noisyvision come guida della seconda spedizione e come socia attiva.

Innamorata da sempre dei suoi boschi nel Mugello, organizza camminate e escursioni per educare alle bellezze della biodiversità e al cammino consapevole.

Nadia Luppi
(Counselor dinamico-relazionale) ipovedente grave, ha camminato lo scorso Maggio lungo laVia degli Dei con Noisyvision nel progetto “In Montagna siamo tutti uguali” ed è parte attiva dell’associazione. Dopo un lungo lavoro su di sè e una intensa formazione professionale, realizza la sua missione di condividere la pace ritrovata accompagnando le persone con disabilità visiva nel percorso di riconciliazione con il deficit. Parallelamente cura iniziative di sensibilizzazione e informazione ai temi della disabilità visiva, del benessere e della scoperta della meraviglia nella diversità umana e in ciò che appare come limite e ombra.

Si ringrazia la Città Metropolitana di Firenze e lo Staff del Parco Mediceo di Pratolino per il sostegno e la collaborazione.

Info e prenotazioni:
Sharon Cappetti
tel / whatsapp 3204160134
e-mail: sharon.cappetti[at]gmail .com

Evento Facebook

Leggi anche
Parco di Pratolino, un ottobre ricco di iniziative

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.