Lettera ai Partecipanti di In Montagna Siamo Tutti Uguali III

0

Sorry, this entry is only available in Italian.



4 comments from the community

  1. Rosanna d.V.
    Ciao devo ancora smaltire fisicamente ed emotivamente la settimana INTENSA,PIENA e visionaria in cui mi sono smarrita nell’Appennino da Bologna a Firenze e poi mi sono ritrovata a Treviso.
    Devo ancora esaurire la vitalità che mi hanno trasmesso BELLE persone come Dario Sorgato Marco Albertini Paolo Maggia Nadia Tomasoni Emma Donattini Sharon Cappetti Stefania Piovesan Leonardo Magnani Marcello Maselli Flora Francesca India Frate Anselmo e altri. Ero arrivata a Bologna con una maschera e sono arrivata a Firenze forse senza maschera. Grazie a tutti è stato bello molto bello e bellissimo.
    E……. domani ……vedrò……si vedrà………ci vedremo………in un altro splendido cammino o altro e altri paesaggi saranno visti .
    il verbo VEDERE ricorre!!!!

  2. Paolo M. Già già! È stata proprio un’avventura indimenticabile quella trascorsa conDario Sharon Marco Stefania Rosanna Leonardo Alessandro igino Nadia Marcello E molti altri!
    A distanza di un mese sento la nostalgia di questo bel gruppo, compatto e allegro. Un gruppo di amici con i quali abbiamo trascorso momenti di riflessione, di grandi risate, ad osservare bellissimi paesaggi.
    Grazie ancora a voi tutti!

  3. MassimoM
    Che bello leggere le vostre parole, le vostre riflessioni mi riportano al cammino che ho fatto lo scorso anno in compagnia di belle persone.
    Il camminare insieme aiuta a togliere lo stress l’ansia la paura e quant’altro e ti di ossigeno il corpo di cose positive che ognuno di noi da uno all’altro!!!
    Sempre in cammino

  4. Paolo M.
    Massimo, giustissimo quello che dici! Quando sono rientrato da questa bellissima esperienza stavo meglio rispetto a prima di partire. Perché? Perché ho staccato la spina con la quotidianità, ho conosciuto bella gente con la quale sono stato davvero bene, ho visto posti fantastici, sono stato in mezzo alla natura, ho ascoltato suoni e annusato profumi Che mi hanno rigenerato totalmente in una spensieratezza consapevole.
    Io e Nadia abbiamo deciso di ripetere ancora una volta questa esperienza. Purtroppo per settembre abbiamo già un impegno ma siamo certi di volerla rifare ancora sicuramente il prossimo anno.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.