LEGA DEL FILO D’ORO

Assistere, riabilitare e reinserire le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Ecco lo scopo per cui, nel 1964 è nata la Lega del Filo d’Oro.

ATRI ONLUS

ATRI ONLUS è un’associazione con lo scopo di informare in modo corretto tutti gli interessati della regione Toscana. L’opera però non si limita solo alla corretta informazione medica e scientifica, ma si produce anche in partecipazione attiva alla ricerca, fornendo, per le nostre possibilità, fondi e collaborazione per progetti mirati.

Associazione Nazionale Subvedenti

L’Associazione Nazionale Subvedenti – ONLUS – informa e assiste dal 1970 tutti coloro che hanno problemi di vista. L’integrazione scolastica, l’inserimento lavorativo, l’addestramento all’uso del computer e al conseguimento della patente informatica europea (ECDL), la conoscenza degli ausili, l’attenzione verso l’accessibilità e usabilità delle risorse tecnologicamente avanzate e la cultura dell’ipovisone come risorsa vitale che porta all’integrazione sociale e all’autonomia quotidiana, rappresentano gli interessi e gli obiettivi di tutte le attività associative.

SuperAbile INAIL

SuperAbile INAIL è un “Contact Center Integrato” costituito da un portale di informazione e di documentazione sulle tematiche della disabilità, aggiornato quotidianamente (Superabile.it) e un servizio gratuito di consulenza telefonica. 

ANIOMAP

ANIOMAP (associazione Nazionale Istruttori Orientamento Mobilità Autonomia Personale) contribuisce a promuover e l’autonomia e a migliorare la qualità di vita dei minorati della vista e favor isce la loro l’ integrazione sociale e lavorativa mediante il raggiungimento di diversi obiettivi.

NONVEDENTI.IT

NONVEDENTI.IT è un punto di riferimento per tutti i ciechi italiani, le loro famiglie, i loro amici e tutti coloro che per qualsiasi motivo vogliono avvicinarsi a queste persone.

FIARP

La FIARP (Federazione Italiana delle Associazioni per la Retinite Pigmentosa) è l’organizzazione che riunisce alcune associazioni a carattere regionale, che si preffiggono di promuovere e stimolare la ricerca scientifica contro la retinite pigmentosa e le altre patologie degenerative della retina.