Il Metal si tinge di Giallo. Storia di una rivincita.

93

Nei giorni scorsi una band musicale ha deciso di dedicare due serate e due concerti a sostegno di NoisyVision.
Hanno distribuito volantini agli spettatori invitandoli a fare una donazione.
Cosa c’entra il metal con NoisyVision?
E soprattutto, cosa c’entra il metal con il giallo?
Leggete questa storia

Brût & Madone (traduci: Nuore e Suocere) è l’unica band ad usare la lingua friulana per i loro testi e i membri vengono dalle band della scena italiana Slowmotion Apocalypse e Rumors of Gehenna.

Brut&Madone foto osteria

Il friulano o “furlan” è una lingua minoritaria parlata nella regione Friuli Venezia Giulia in Italia.

Nicolas Milanese è un fotografo friulano, grafico, agente di prenotazione di metal estremo e una delle persone più divertenti che conosca.
Nel 2009, mentre era un chitarrista della death-metal band Slowmotion Apocalypse, gli fu diagnosticata la leucemia e, dopo mesi di trattament è  sopravvissuto ma tutto questo gli ha provocato una menomazione del movimento e della lingua che è causata da ragioni sconosciute e continua ancora oggi.
Non era più in grado di suonare la chitarra e azioni quotidiane come scendere una scala diventarono pericolosi e spaventosi.
Slowmotion Apocalypse è stato messo in pausa. Una pausa che dura ancora oggi.
Io, il cantante di Slowmotion Apocalypse e il chitarrista di Brût & Madone, mi sono trasferito a Berlino alcuni anni dopo.
Sembra un momento difficile e lo è da allora, soprattutto per Nicolas.

Nicolas e io siamo amici oltre la musica ma ciò che abbiamo ottenuto con Slowmotion Apocalypse si è rivelato più grande della vita stessa, almeno dal mio punto di vista.
Ho perso quell’opportunità. Bei tempi.

A Berlino ho incontrato Dario Sorgato e qualche tempo dopo ho avuto modo di conoscere NoisyVision. Qualche anno dopo, Nicolas, io e un gruppo molto interessante di persone di #YellowTheWorld abbiamo percorso oltre 120 km da Bologna a Firenze attraverso le montagne dell’Appennino, alla prima edizione del cammino lungo la Via Degli Dei, Anche Agli Dei Piace Giallo
Un grande salto da quelle scale pericolose e spaventose e nessuna certezza che ce l’avremmo fatta … fino a quando, tutti insieme, lo abbiamo fatto davvero. E’ sembrato più grande della vita.

Questo è ciò che NoisyVision ha dato a Nicolas e a me: l’opportunità di sperimentare e farci pensare al nostro modo di vivere #YellowTheWorld. Come? Con il Metal

Scritto da Alberto Zannier
Tradotto dall’inglese da Dario Sorgato

Un grande ringraziamento va a Brût & Madone:

Kokko – voce
Albi – chitarra, voce
Muzz – chitarra
Sandro – basso, voce
Luzio – batteria, voce

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.