Disabilità e film: Figli di un dio minore

“sotto il livello di un film per i sordi è un film per gli intelligenti. In una forma fuori proporzioni, così che non è riconoscibile fino a quando non si pensa, Figli di un dio minore non un film sui sordi, ma sulle difficoltà che tutti dobbiamo affrontare nelle relazioni.” James Brundage Non è mia intenzione scrivere un’altra recensione al film del 1986, diretto da Randa Haines.
Leggi

Cieco, muto o sordo?

Avete presente TOMMY, l’album dei The Who? È un concept album basato sulla storia di un ragazzo nato alla fine della prima guerra mondiale, che diviene sordo, cieco e muto.
Leggi