‪Lasciti testamentari‬ – Donazione Ereditaria Solidale

137

Continua a vivere nella memoria di chi non vede e di chi non sente.

Fare testamento a favore di NoisyVision è un modo speciale per sostenere le attività a favore di tanti bambini, ragazzi e adulti con disabilità  sensoriali.

ECCO ALCUNE DOMANDE E RISPOSTE PER AIUTARTI A CAPIRE MEGLIO DI COSA SI TRATTA

  • Cos’è un lascito testamentario?È una donazione fatta attraverso il proprio testamento. Un gesto semplice e non vincolante, che può essere ripensato, modificato in qualsiasi momento
  • Perché fare testamento?In questo modo il testatore ha la certezza che la propria volontà sia rispettata e che i beni vengano attribuiti come da lui indicato.

         Nel caso in cui non vi siano parenti entro il sesto grado e in mancanza di disposizioni testamentarie, l’eredità si devolve a favore dello Stato.

  • Che uso fate dei beni ricevuti come lascito testamentario?I lasciti testamentari sono destinati alle attività di NoisyVision, in particolare
    – All’apertura di nuove sedi che possano accogliere le persone con disabilità  sensoriali, non solo come ospiti, ma come partecipanti attivi, proprio per dare seguito alla Mission dell’Associazione
    – Al sostegno delle attività esistenti
    – Al sostegno di persone economicamente svantaggiate

 

ESEMPI DI LASCITI NEL TESTAMENTO

È possibile ricordare le persone che più ami nel testamento e allo stesso tempo assicurare un futuro ai ciechi e agli ipovedenti, ai sordi e agli ipoacusici, in Italia e nel mondo.

Puoi destinare una somma di denaro, un bene mobile, un immobile, una polizza vita, il TFR, l’intero patrimonio o una sua %.TIPI DI TESTAMENTOLe principali forme di testamento previste dall’ordinamento italiano sono due, il testamento olografo e il testamento pubblico.

  • Il testamento olografo è un semplice foglio di carta che deve essere scritto a penna da colui che fa testamentodeve essere datato (giorno, mese e anno) e firmato con nome e cognome. I tre requisiti sono fondamentali e necessari al fine di rendere valido il testamento. Esso può essere redatto anche senza la presenza del notaio.
  • Il testamento pubblico richiede invece la presenza del notaio, in presenza di due testimoni, per essere redatto. Il testamento riporterà l’indicazione del luogo, della data e verrà firmato dal notaio, dal testatore e dai testimoni.

ESEMPIO DI TESTAMENTO OLOGRAFO

Esempio di testamento olografo utile per poter donare attraverso il tuo testamento in autonomia.

(DA SCRIVERE AMANO)

Luogo e Data Oggi, [data), 

io sottoscritto (nome e cognome), nel pieno possesso delle mie facoltà mentali e pienamente capace di intendere e di volere, 

dispongo con il presente testemento le mie ultime volontà. 

Con il prasente testamento revoco ogni mia precedente disposizione di ultima volontà, 
in particolare il testamento olografo da ma redatto in data (giorno, mese, anno) 
e dispongo quanto segue. 

Nomino (mia mogie, mio figlio cnome e cognomes), eredi universali dei miei bani. 

Lego e (nome e cognome] la casa di proprietà situata in (indirizzo) 

Lego all'Associazione NoisyVision Onlus con sede in Sant'Angelo di Piove (PD), in via S. Polo, 10 
il denaro presente sul mio c/c (n.) presso le Banca (nome banca) 
affinché lo utilizzi per lo svolgimento delle sua attività istituzionele

(oppure)

l'immobile di mia proprietà sito in (Paese e indrizzo) affinché lo utilizzi per lo svolgimento della sua attività istituzionale 

(oppure) 

Fatti salvi i diritti che la legge dispone a favore del miei eredi legittimari, dispongo che, alla mia morte, 
tutto il mio patrimonio sie devoluto al'Associazione NoisyVision Onlus con sede in Sant'Angelo di Piove (PD), in via S. Polo, 10 
che lo dovrà impiegare per la realizzazione delle attività istituzionali.

Data (giorno, mese, anno)

Firma

ALTRE FORME DI SOSTEGNO

  • L’assicurazione sulla vita: una modalità che viene sempre più utilizzata per donare a enti o persone, è la stipula di una polizza vita con l’indicazione del beneficiario in caso di decesso. Il premio dell’assicurazione sulla vita, non fa parte del patrimonio ereditario, per questo motivo può essere destinato nella sua totalità ad un’organizzazione non profit come NoisyVision. L’assicurazione sulla vita è una forma estremamente interessante per la sua semplicità e per i vantaggi insiti che ne comporta. Infatti, i premi di volta in volta pagati sono ammessi quali oneri detraibili in occasione della propria dichiarazione dei redditi. L’indicazione del beneficiario nella polizza può essere cambiata in qualunque momento.
  • Il trattamento di fine rapporto o TFR: un lavoratore dipendente in assenza di coniuge, figli e parenti entro il terzo grado può donare tramite testamento la propria indennità di preavviso e di fine rapporto a favore di persone, enti, associazioni o fondazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.