I Cammini Inlcusivi 2021. Via degli Dei, Via Francigena, Foreste Casentinesi.

19

In Montagna Siamo Tutti Uguali è un progetto di turismo accessibile di Appennino Slow e NoisyVision Onlus e vuole offrire una opportunità di escursioni e viaggi a piedi a persone con disabilità sensoriali. Le proposte in programma sono rivolte a tutti, indipendentemente dalle disabilità visive o uditive, in un’ottica di inclusione totale e in cui saranno i normovedenti a scoprire nuovi modi di vedere e nuove prospettive di viaggio in natura.

Sono moltissime le ragioni per scegliere di fare un cammino, specialmente in questo periodo.
Farlo in Italia e’ un modo per valorizzare il turismo di prossimità e contribuire alle microeconomie locali.
Noi di NoisyVision lo sappiamo bene, tanto che abbiamo deciso di aggiungere un ulteriore valore: la scoperta dei propri limiti. Siano ipovisione, cecità, ipoacusia, sordità. Le disabilità sensoriali diventano un’occasione per scoprire noi stessi e la natura ancora più a fondo. non solo per chi ha delle limitazioni sensoriali, ma soprattutto per chi condivide questa esperienza con loro.
Ecco perché i nostri cammini sono aperti a TUTTI.
Questo articolo affronta questa tematica con alcuni approfondimenti

La nostra prima esperienza è stata l’ormai famosa “Anche Agli Dei Piace Giallo” (vedi il docufilm qui) lungo la Via degli Dei. Questa esperienza ha dato il vai al progetto “In Montagna Siamo Tutti Uguali”, in collaborazione con Appennino Slow, tanto che nel 2018, 2019 e 2020 abbiamo riproposto il cammino lungo la Via degli Dei.

Abbiamo voluto aspettare fino a questo momento prima di riproporre gli itinerari qui riportati, per essere certi di poterlo fare in sicurezza. A oggi le restrizioni non ci permettono ancora si essere certi che nelle prossime settimane ci potremo spostare tra le regioni, ma esporre questo programma ci consente di provare almeno a sognare.
Sognare di camminare nella modalità che ci appartiene. Anche se dovremo comunque mantenere alcune distanze e seguire delle regole, ci sembra opportuno provarci, soprattutto in virtù del fatto che anche i non vedenti e gli ipovedenti hanno voglia di camminare nella natura.
Anzi, soprattutto loro, forse, che non possono farlo in autonomia e che durante il lockdown hanno avvertito molte difficoltà, per la forte limitazione dei contatti e dei rapporti umani.

Quindi non aspettate, iscrivetevi, diffondete, perché forse conviene approfittarne e farsi un bagno di foresta, ricaricarsi di natura, ora che il futuro prossimo è così fragile e incerto.

Ecco gli itinerari che proponiamo, nel segno del Giallo e di #YellowTheWorld !!!

LA VIA DEGLI DEI
Dal 10 al 15 Maggio

Il nostro progetto, oggi alla sesta edizione, è partito da questo cammino, quello che conosciamo da sempre, quello che abbiamo fatto nostro e reso vostro, quello in cui abbiamo sicuramente lasciato il cuore e che ci ha dato il coraggio per continuare a “viaggiare” insieme! Sei giorni da Bologna a Firenze per vivere un’avventura, inclusiva e sicura.

SCOPRI IL PROGRAMMA e PRENOTA

VIA FRANCIGENA
Dall’8 al 13 Giugno

Il cammino più conosciuto in Italia, secondo forse solo a quello di Santiago in Europa, percorreremo la Via Francigena in uno dei tratti più belli, quello che collega Lucca a Siena. Sarà un viaggio tra le eccellenze toscane, paesaggi iconici, borghi medievali, torri che si stagliano all’orizzonte e una enogastronomia unica che renderà ogni serata goliardica!

SCOPRI IL PROGRAMMA e PRENOTA

FORESTE CASENTINESI

Dal 29 Luglio al 1 Agosto

Un week end lungo e rigenerante tra Camaldoli e La Verna, seguiremo i passi di San Francesco che trovò in questi luoghi sacralità e intimità. Tra faggete e biodiversità da scoprire, persino gli alloggi diventeranno un’esperienza di accoglienza da provare e da raccontare. Un cammino che diventerà un vero percorso, individuale e di gruppo.

SCOPRI IL PROGRAMMA e PRENOTA

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.