Progetto51 per #YellowTheWorld. Creatività e Ipovisione

di
19 febbraio 2021

Tra poco tocca a noi!

A partire dal 27 Febbraio, a conclusione del mese dell’ipovisione, per una settimana #YellowTheWorld sarà l’hashtag della creatività promosso da @Progetto.51

Chi ci segue e ci conosce ormai lo sa. il giallo è il colore con cui noi vorremmo colorare il mondo, perché è il colore che gli ipovedenti vedono meglio, soprattutto se in contrasto con il nero.

Nel corso degli anni, dall’inizio di questa campagna di sensibilizzazione, nel 2014, lo abbiamo elevato a colore dell’inclusione e proprio nel 2021 Pantone lo ha dichiarato colore dell’anno, confermando quello che già aveva anticipato Repubblica in questo articolo: il giallo è il colore del futuro.

Insomma, tutti pazzi per il giallo.
Ma se dietro questo colore e questo hashtag ci sono così tanti significati, con progetto.51 vogliamo dare spazio alla creatività e vedere come la community di Instagram riuscirà a interpretare questo hashtag, dandogli nuove forme, interpretazioni impensabili e soprattutto maggiore valore.

Infatti se il giallo vuole essere il colore dell’accessibilità e dell’inclusione sarebbe molto importante che fossero noti questi significati anche al di fuori della cerchia degli ipovedenti.

Per una settimana, quindi, che sia giallo limone, giallo sole, giallo banana, giallo canarino, giallo ottimismo. Fateci vedere cosa sapete creare e fotografare quando qualcuno vi dice….coloriamo il mondo di giallo.

Ecco come si fa.

Vai sul profilo Instagram di Progetto.51 e clicca FOLLOW.

Vai sul profilo Instagram di NoisyVision e clicca FOLLOW.

Scatta più volte, pensa a più soggetti, prova nuove tecniche!  Hai tutta la settimana per sperimentare!  Poi quando sei pront* posta la foto che ti piace di più.  Non dimenticare di usare #progetto51 e #YellowTheWorld

ALT – Text Aggiungi il testo alterativo alla foto. Questo permette anche ai disabili visivi di conoscere il contenuto della foto.
Ecco come si fa. Qui

Ricordati di taggare 

@noisy_vision
@progetto.51
e anche @green_rebi @ggluisanna

Gli scatti più belli saranno ricondivisi sul profilo @progetto.51
È un modo per vedere come gli altri hanno interpretato l’hashtag e creare una bellissima gallery!  È importante confrontarci per crescere! 

E poi? Progetto 51 continua. Il sabato mattina verrà presentato il nuovo hashtag, e così via per 51 settimane in un flusso continuo di creatività!  Alla fine sarà bello vedere la prima e l’ultima foto dell’anno!  Scommettiamo che saremo tutti più bravi?

Ma perché 51?  In un anno non ci sono 52 settimane?  Si ma la prima settimana dell’anno è un po come la domenica, si pensa ai buoni propositi ma poi li si comincia dal lunedì!

Tutto chiaro?

In poche parole

Pensa al giallo, scatta, posta, tagga.

Si parte il 27 Febbraio.

Lunedì 1 Marzo ore 18:30 saremo in diretta Instagram sul profilo di Progetto.51 per parlare di giallo e di creatività. 

Venerdì 5 Marzo annunceremo il vincitore.

Perché’ un’associazione che si rivolge agli ipovedenti e non vedenti fa tutto questo? e soprattutto usa un social che nasce per essere quasi esclusivamente visivo?

Perché è un modo per farci conoscere al di fuori della cerchia dei disabili visivi e far conoscere ad altri i temi legati all’ipovisione.
Perché se vogliamo fare inclusione dobbiamo andare a cercare le persone altrove e magari partendo da questo progetto ci saranno sempre più foto con testo alternativo e quindi fruibili anche da chi non vede.
Perché che ci piaccia o no Instagram è molto usato e in qualche modo dobbiamo adeguarci ai metodi di comunicazione attuali se vogliamo perseguire i nostri scopi.
Perché Instagram non è solo visuale. Per tutto il mese di Febbraio abbiamo raccontato le storie di musicisti ciechi e ipovedenti, condividendo le loro canzoni sulle nostre Storie.
Abbiamo usato parole e musica e le immagine erano semplicemente i volti dei cantanti.
C’erano, ma potevano non esserci. Perché la musica é invisibile agli occhi.

 

 

Share

Articoli recenti

di
NoisyVision
3 dicembre 2021

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked*

The field is required.