Yellow The Future 2019: il secondo raduno di NoisyVision Onlus

87

Le ore di luce sono sempre meno e il Sole lascia spazio ai riflessi grigi di un cielo coperto e all’odore delle foglie cadute a terra. Siamo in pieno autunno e già, per non farci cogliere impreparati, ci prepariamo a celebrare la nostra creatività e i nostri progetti nel secondo raduno giallo Yellow The Future 2019, in programma nel Parco del Corno alle Scale il 21 e 22 dicembre, in pieno solstizio d’inverno, in quel momento in cui la luce di nuovo è più forte del buio.

Tra noi, che siamo ovunque e comunque gialli nell’anima, c’è chi in questi giorni ricorda la barca a vela e il costume da bagno rigorosamente giallo e chi si infila pile e giacca a vento per camminare nell’autunno. E c’è anche chi già sogna di sgambettare nella neve e chi ricorda la primavera sulle colline toscane, il fango della Via degli Dei e il sole lungo i sentieri dei Passi Gialli. Questo e molto altro è stato il nostro 2019, un anno intenso, ricco ma anche faticoso per tutti noi che nel giallo ci crediamo e non ci accontentiamo di viverlo da spettatori.

NoisyVision onlus è nata – come associazione – appena due anni fa, e “non si direbbe per quante cose fate” per dirla con le parole dei nostri followers.
Tuttavia, tra i mille progetti ideati dai nostri soci e nutriti dall’energia della rete gialla, c’è un’occasione ormai rituale a cui siamo legatissimi: il raduno giallo, il nostro momento di sintesi e di progettazione collettiva. E siccome siamo legati (e vorremmo esserlo anche di più) alla bellezza e alla magia della natura e dei suoi ritmi, amiamo “radunarci” in occasione del solstizio d’inverno, quella data speciale in cui ogni anno il sole ricomincia a nascere dopo i mesi più bui, per darci fiducia durante i mesi invernali e aiutarci a rifiorire di nuovo a primavera.
Il raduno giallo – riservato ai Soci di Noisyvision Onlus – quest’anno si terrà presso il Rifugio Segavecchia, nel cuore del Parco del Corno alle Scale, a 930 metri nel cuore dell’Alta Valle del Silla. Lì ci incontreremo sabato 21 dicembre in mattinata, pranzeremo insieme e insieme faremo il punto dei tanti progetti che abbiamo visto nascere e crescere quest’anno, per poi aprire le danze sulle prospettive future, i nostri sogni, i nostri desideri, i nostri prossimi passi. Consumeremo la cena insieme e forse anche stavolta – come abbiamo fatto l’anno scorso sui sentieri del Parco della Vena del Gesso, cammineremo tra la neve e la Luna, ci addormenteremo con il silenzio del bosco e ci sveglieremo nei nostri sacchi a pelo col sole che filtra dalle finestre appannate.
Ma quest’anno c’è un appuntamento in più: la ciaspolata gialla, inserita anche nel programma dei Passi Gialli di Bologna. Per l’occasione – vista la particolarità dell’iniziativa e la disponibilità limitata di posti e attrezzature, priorità verrà data ai Soci NoisyVision anche se l’iniziativa rimane aperta a tutti, e sarà progettata – come ogni nostra proposta – per essere stimolante e sorprendente per chiunque, ma anche pienamente fruibile dalle persone con disabilità visiva.
I dettagli dell’iniziativa verranno specificati e comunicati nei prossimi giorni ai Soci e su queste pagine.
Intanto segnatevi le date.
E’ possibile partecipare al raduno completo, arrivando il sabato mattina, o alla sola passeggiata di Domenica.
I posti sono limitati.
Per informazioni, costi e prenotazioni scriveteci
Stay tumned, Stay Yellow!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.